A1 Alkuperäisartikkeli tieteellisessä aikakauslehdessä

Dalla Rottura sul Metodo all’Abisso linguistico e politico. I Rapporti tra Sinistre extraparlamentari e Partito Comunista Italiano dal Sessantotto agli Anni di Piombo




Julkaisun tekijät: Nicola Guerra

Julkaisuvuosi: 2021


Tiivistelmä

L’articolo documenta e analizza la sloganistica di piazza della sinistra extraparlamentare negli anni Settanta. Si tratta di 123 slogan intonati dai manifestanti che, studiati attraverso una analisi di clusterizzazione tematica, evidenziano le idee politiche cardine di questa area politica e consentono di concludere come essa si ponesse in rapporto di alterità, anche dura e conflittuale, con la sinistra parlamentare rappresentata dal Partito Comunista Italiano (PCI). La rottura tra sinistra extraparlamentare e PCI non è solo politica, ma anche linguistica. Il linguaggio dell’extraparlamentarismo, influenzato anche dalle esperienze delle radio libere e delle riviste di avanguardia, oltre che dal prevalere di un registro giovanile, si contrappone in modo netto al politichese che caratterizza la lingua della politica parlamentare dell’epoca e dello stesso PCI.


Last updated on 2021-24-06 at 08:17